Quali sono le attrezzature di base per partire nella progettazione di una nuova cucina?

Quando ci troviamo a progettare un nuovo locale molto spesso i clienti ci chiedono consigli e suggerimenti per rendere una cucina efficiente e produttiva.

La prima cosa che serve per aprire un ristorante è ovviamente un cuoco! Scherzi a parte, nel 99% dei casi la progettazione di una nuova cucina parte da un forno trivalente di nuova generazione, da un abbattitore preferibilmente multifunzione e dalla confezionatrice sottovuoto.

Chiaramente rimangono di primaria importanza attrezzature come i fuochi il cuocipasta, il fry-top, la friggitrice etc. ,le cui grandezze e capacità andranno modulate a seconda della tipologia di produzione e in base al numero di coperti del locale, ma organizzare la produzione settimanale utilizzando attrezzature all’avanguardia come quelle sopracitate, permette di diminuire notevolmente i tempi di servizio, organizzare meglio il lavoro in cucina, ridurre gli sprechi alimentari e ottimizzare quindi i profitti!

Per concludere la tecnologia ci sta dando un grande supporto in tutti gli ambiti della nostra vita, dagli smartphone alle automobili. Utilizzare le nuove tecnologie in cucina permette ai ristoratori di ridurre lo stress e garantire un servizio espresso veloce ed efficiente.

Rimane però il concetto, da non dimenticare, che la mano del cuoco e gli ingredienti scelti continuano e continueranno a fare la differenza!


  Categoria: News, Video
  Commenti: None

Lascia un commento