Per fare un caffè espresso perfetto non basta avere un prodotto di qualità, occorrono anche alcune piccole accortezze. In questa guida alcuni suggerimenti.

Un’operazione fondamentale per ottenere un caffè espresso perfetto è la pulizia dei filtri e delle guarnizioni della macchina del caffè. Se la guarnizione non tiene bene infatti, andremo a servire ai nostri clienti un espresso con la polvere di caffè in fondo alla tazzina.

Per evitare che questo accada e ottenere un espresso perfetto è sufficiente pulire quotidianamente i portafiltri. Pulire i portafiltri e le guarnizioni della macchina del caffè può sembrare un’operazione lunga e complessa, ma se seguirai i nostri consigli sarà facile e veloce!

Per prima cosa è necessario rimuovere il portafiltro e pulire con lo spazzolino (che viene dato in dotazione con la macchina del caffè) i gruppi e le guarnizioni rimuovendo tutti i resti di caffè. I gruppi della macchina del caffè vanno puliti con molta attenzione poichè per ottenere un caffè espresso perfetto è necessario che ci sia una tenuta ottimale tra il filtro e la guarnizione del gruppo.

Dopo aver pulito attentamente i gruppi e le guarnizioni della macchina del caffè bisogna rimuovere il filtro dal portafiltro e pulirlo bene con una spugnetta non abrasiva.

A questo punto è possibile occuparsi della pulizia del portafiltro liberando i canali verticali e orizzontali dallo sporco, aiutandosi con un cacciavite. Questa operazione, spesso sottovalutata, è fondamentale poichè permette di rimuovere il grasso del caffè che si sarà formato nei canali.

Infine sarà sufficiente controllare che i beccucci dei portafiltri siano puliti, perchè se non fosse così il caffè scenderà più lungo da una parte e più corto dall’altra.

A questo punto la tua macchina del caffè sarà pulita alla perfezione e pronta per fare dei caffè espressi perfetti!


  Categoria: News, Video
  Commenti: None

Lascia un commento